Va tutto Berne!

Va tutto bene!
Un treno per Tenerife.

Scritto da un amante della musica e aspirante musicista, coadiuvato dal giovane figlio sociologo, questo libro, è ricco di semplici eventi quotidiani, di forti emozioni e tanta magia.

Potrebbe non sembrare facile scrivere un libro se si ha poco più della licenza media oltre a tanto studio di musica. Ma se al proprio fianco c’è un giovane laureato in sociologia a ispirare e dare una mano, allora tutto diventa possibile.

La storia, ambientata in molti luoghi: dal Salento a Tenerife, da Roma a Milano, è ricca di aneddoti e di descrizioni dettagliate dei posti e delle persone coinvolte.

Puoi leggere un anteprima del libro, lasciare una recensione, supportare l’autore o acquistare il libro cliccando al link sottostante:

Curiosità e aneddoti. Parti del libro escluse in ultima istanza…

Imagini descritte nel libro o che lo ricordano…

Quando tornano ad essere soli
Andare e venire da Milano
Il libro di Jimi e la dedica di Ric
Il libro di Jimi e la dedica di Ric
Tommy, mamma e il camino delle feste
Tommy, mamma e il camino delle feste
L'elegante penna del "professore"
L'elegante penna del "professore"
La sala con Uccio, la Manzanero e Ric.
Uccio, la Manzanero e Ric.
Alla spiaggia di Benijo...
Alla spiaggia di Benijo…
Uno scorcio del B&B di Atina
Uno scorcio del B&B di Atina
La famiglia in un angolo di villa
La famiglia in un angolo di villa
I primi concerti a Milano
I primi concerti a Milano
Riccardo ed Elena stanno per esibirsi
Riccardo ed Elena stanno per esibirsi
L'abbraccio tra Elena e Riccardo
L'abbraccio tra Elena e Riccardo
L'incontro tra mamma Piera e Riccardo
L'incontro tra mamma Piera e Riccardo